separatore
Home PageInviaci una mailMappa del SitoAdmin
Home   Chi Siamo   Collabora con noi   Contatti   News ed Eventi   
separatore
separatore separatore
separatore

   sei in home: Home Page
imposta carattere piccolo imposta carattere medio imposta carattere grande
separatore
indicatore di sezione

telefono

Contattaci


Settori:

  Housing
  Immigrazione
  Politiche giovanili
  Nomadi
  Pari opportunità
  Politiche familiari
  Formazione
  Turismo sociale

separatore

separatore
News ed Eventi

Con vero piacere annunciamo la nascita della cooperativa LA ESSE ​.​
La nuova organizzazione, nata dalla fusione delle cooperative sociali Il Sestante e Servire, riflette, già a partire dal nome, il percorso che ha portato alla sua creazione. Partiamo da una lettera comune, quella iniziale, che simbolicamente racchiude valori, punti di forza e obiettivi condivisi, per costruire un'esperienza sociale solida e innovativa. Iniziato due anni fa, il confronto interno ha coinvolto da subito tutti i soci per arrivare all’approvazione formale della fusione prevista giovedì 5 novembre. Innovazione, partecipazione e cambiamento sono le linee guida che accompagneranno il percorso della nuova cooperativa con l'obiettivo di rispondere ai bisogni reali scoperti delle persone, per favorire processi di innovazione sociale nel contesto in cui vivono. Attraverso la lettura attenta delle dinamiche del territorio e l’attivazione delle risorse della comunità, La Esse propone progetti e interventi con uno sguardo trasversale che spazia dal lavoro alla casa, dall'immigrazione alla marginalità, dall'infanzia e adolescenza fino al tema della famiglia. In particolare, nel confronto con i soggetti deboli e emarginati, la cooperativa si muove per costruire situazioni di vita e lavoro alternative rispetto a percorsi predefiniti, senza perdere mai di vista la promozione del benessere delle persone e del loro futuro. La Esse è l'evoluzione naturale di una collaborazione che da oltre 10 anni vede le cooperative Servire e Il Sestante impegnate in progetti comuni. Raccogliendo l’eredità di due organizzazioni radicate nel trevigiano da 26 anni, offre un contributo concreto al dibattito che sta interessando il Terzo Settore e risponde, a livello nazionale, all’avvio dell’operatività della centrale unica, l'Alleanza delle cooperative italiane. Con l'obiettivo di instaurare un dialogo aperto con istituzioni, cittadini, associazioni di categoria e sindacati, aziende e altre realtà del terzo settore, rendendo il processo di fusione un laboratorio virtuoso nel mondo cooperativo veneto e non solo. La realizzazione del piano di lavoro e dei progetti collegati alla fusione si articolerà nei prossimi mesi, mentre il rinnovo delle cariche sociali e l’elezione del nuovo presidente sono previsti entro dicembre di quest’anno. Ci trovate a Treviso, nella sede di via le Francia,2. ​ Vi invitiamo a visitare il nuovo sito web www.laesse.org che sarà anche una piattaforma di informazione e di dialogo, con approfondimenti sul percorso della fusione, con particolare attenzione alle storie e ai progetti che realizziamo nei territori, per promuovere una cultura di approfondimento delle tematiche sociali. Un cordiale saluto, i Presidenti, Francesca Dettori e Alberto Baccichetto

LA ESSE_COMUNICAZIONE FUSIONE.PDF  LA ESSE_COMUNICAZIONE FUSIONE.PDF

FUSIONE TRA SERVIRE E IL SESTANTE. PER COSTRUIRE UN NUOVO SOGGETTO COOPERATIVO
Venerdì 16 gennaio 2015 abbiamo presentato questa mattina nella sede della Provincia di Treviso, l’avvio del progetto di fusione tra le cooperative sociali Il Sestante e Servire. Assieme ai presidenti delle due organizzazioni, hanno partecipato alla conferenza stampa il Presidente della Provincia Leonardo Muraro, l'Assessore alle Politiche Sociali Paolo Speranzon, il direttore Legacoop Veneto Franco Mognato e il direttore Confcooperative Treviso Filippo Conte. L'approvazione dell'unione, avvenuta lo scorso 22 dicembre, ha attivato il percorso che porterà entro il 2015 alla nascita di un nuovo soggetto cooperativo. L'organizzazione non sarà solo la sintesi delle due realtà attive a Treviso da 25 anni, ma un progetto diverso, capace di rispondere ai bisogni sociali scoperti nel territorio grazie a una maggiore efficienza e una rinnovata rappresentanza. Iniziato due anni fa, il confronto interno ha coinvolto fin da subito tutti i soci delle due cooperative e ora prosegue con l'elaborazione del nuovo statuto, il rinnovo delle cariche sociali e l'avvio formale del nuovo soggetto giuridico, previsto per il mese di settembre. Concentrato sul valore della persona e sulla promozione del suo benessere all'interno della comunità, il progetto vuole offrire una risposta più incisiva alla comunità. “Vogliamo contribuire al dibattito sulle strategie messe in atto dal terzo settore per affrontare la crisi economica, puntando alla crescita. Le due cooperative in questi anni hanno mostrato performance positive nonostante la crisi grazie soprattutto alla capacità di leggere le esigenze del territorio e di attivare dei percorsi di innovazione sociale - affermano Francesca Dettori, presidente della cooperativa Servire e Alberto Baccichetto, presidente della cooperativa Il Sestante - Questo nuovo progetto non parte dalla necessità di ristrutturare economicamente delle imprese sociali in difficoltà ma nasce dalla volontà di trovare un'organizzazione più solida e autorevole per rispondere ai continui bisogni sociali della comunità, a cui sempre meno le istituzioni da sole riescono a far fronte”. L’età media dei soci inferiore ai 35 anni, profili professionali specializzati, una forte attenzione alle politiche di conciliazione, l’elevata presenza femminile in ruoli di responsabilità e la ventennale esperienza negli interventi di politiche sociali sono i principali ingredienti che caratterizzeranno la nuova cooperativa. Un'organizzazione che potrà contare sull'impegno di 115 dipendenti attivi su un'area che comprende 40 comuni della Provincia di Treviso, 28 comuni della provincia di Padova e che si estende anche nel territorio di Belluno, Vicenza e Venezia. Evoluzione di una collaborazione che da 10 anni vede le cooperative Servire e Il Sestante impegnate in progetti comuni nell'ambito degli interventi nelle scuole, delle pari opportunità e della formazione, il processo di fusione si svolge nell'arco dei prossimi nove mesi. Il primo passo verso la sua formalizzazione è previsto ad aprile, con la registrazione del nuovo statuto alla Camera di Commercio. Sarà scelto in quell'occasione anche il nome che accompagnerà la vita del nuovo soggetto cooperativo. L'Assemblea straordinaria in programma a maggio invece approva i progetti principali su cui si concentrerà il percorso di lavoro. Segue il rinnovo delle cariche sociali, del cda unico e del presidente, quindi l'avvio della nuova organizzazione, previsto a settembre.


rinnovo Consigli di Amministrazione
Nell'assemblea del 23 aprile 2014 i soci della Cooperativa hanno eletto il nuovo consiglio di amministrazione. Il nuovo consiglio è così composto: Francesca Dettori (Presidente), Simone Schiavinato (Vice Presidente), Stefano Rossi, Monica Saba e Giulia Cavalletto. Ringraziando il CDA uscente per il lavoro svolto negli ultimi tre anni, si augura un buon lavoro al nuovo consiglio.






Appartamento Stella Alpina
Appartamento Stella Alpina

Un appartamento per ferie pensato per offrire a famiglie e piccoli gruppi uno spazio di riposo tra i prati e i boschi della Val Pusteria. Trascorrere alcuni giorni di vacanza in famiglia o con gli amici... leggi>>
Casa per ferie Stella Maris
Casa per ferie Stella Maris

Il progetto “Stella Maris”, da quest’anno presso il Soggiorno S. Dorotea in Bibione (VE), è nato nel 1989 con lo scopo di costituire un luogo di incontro tra persone ed è caratterizzato dal clima di amicizia..... leggi>>
Proposte formative
Proposte formative

Da anni operiamo nell'ambito della formazione rivolgendoci a studenti, insegnanti, educatori, genitori, operatori sociali e socio-sanitari.
Siamo anche organismo di formazione per l'Educazione Continua... leggi>>



 
separatore

Copyright © 2011 - 2013 Cooperativa Sociale Servire - Via Marchesan, 4/F - 31100 Tv - Tel. 0422.419441 - Fax. 0422.415788 - C.F. - P.IVA 02171000264 - dati Societari - Privacy e Cookie policy

Target Way Srl Design House